thumbnail_FullSizeRender

Silvia

Trucco Permanente

Silvia esperta di moda e fashion blogger fin da piccola si è appassionata di moda e trucco. Nel 2012 si diploma presso l’ accademia del lusso di Milano in fashion marketing management e fu così che consolidò la propria passione. Negli anni successivi dimostra un grande senso estetico e fu così che iniziò a truccare ed essere personal shopper di amiche e conoscenti.

Nel 2015 spinta dal compagno tatuatore inizia il percorso nell’ambito del tatuaggio con specializzazione in trucco permanente ed extension ciglia frequentando corsi presso l’ Orsini e Belfatto accademy e Borana Vane extension

Silvia con Femme Fatale afferma la propria creatività in ambito del trucco. Per Silvia, Femme Fatale è eleganza, raffinatezza dando alle proprie clienti più sicurezza in se stesse.

CONTATTO DIRETTO: bloodymery88@live.it     TEL.3403217885

      

COS’ E’ IL TRUCCO PERMANENTE?

Viene effettuato per vari motivi; ripristinare l’ arcata sopraccigliare per perdita/rarefazione del pelo o semplicemente per modificarne l’ estetica. Ricostruzione estetica del contorno labbra per semplice comodita’ per essere sempre in ordine o per ripristinare il contorno perche’ poco definito per presenza di assimmetrie.

Il trucco permanente consiste nell’ introduzione tramite aghi appositi, di pigmenti bioriasorbibili nel derma. Pigmenti che NON sono uguali a quelli per i tatuaggi classici!!!!

Infatti i casi di allergie ai pigmenti da trucco permanente sono rarissime, infatti oggi vengono utilizzati pigmenti altamente controllati e conformi alle normative.

IL trucco permanente si divide in tre fasi: quella della PROGETTAZIONE che consiste nel prendere delle misure, forme e spessore in base alla fisionomia della cliente, che dopodiche’ si guardera’ attentamente e si faranno insieme eventuali modifiche.

La SCELTA DEL COLORE E DELL’ EFFETTO CHE SI VUOLE OTTENERE quindi la scelta da parte dell’ operatrice della tonalita’ piu’ adatta al fototipo della cliente, e la conferma o eventuale modifica della cliente e infine la REALIZZAZIONE del lavoro vero e proprio.

Successivamente, nel corso dei mesi/anni si puo’ effettuare la ribattitura per rendere sempre “vivo” il tatuaggio.

 

QUANTO DURA?

Dipenda da vari fattori:

  • il potere di guarigione e cicatrizzazione di ogni individuo
  • l’eta’
  • conformazione anatomica della cute
  • il tipo di pigmento utilizzato
  • la tecnica utilizzata per eseguirlo
  • tempi di esposizione al sole / lampade
  • assunzione di farmaci cortisonici e anticoagulanti